L’anniversario della strage di Capaci quest’anno ha colto la società tutta e con essa anche il Progetto “Coloriamo il nostro futuro”, in una condizione che definire “Particolare” è dir poco. La pandemia da COVID -19, che ha colpito il pianeta Terra e con esso tutta l’umanità , ci ha costretti a stare distanti, distanti perfino in casa, in famiglia. La nostra comunità di scuole partecipi del Coloriamo , ha portato assieme a tutti il peso di questa distanza. Quest’anno più che mai eravamo ansiosi di rivederci al nostro annuale Convegno, felici di poterci riunire tutti insieme, ragazzi e adulti, di poterci incontrare e trascorrere insieme momenti di gioia e di convivenza fraterna, in nome della legalità e del rispetto dell’ambiente: I nostri Parchi.

L’impegno delle nuove generazioni contro le mafie: anche i minisindaci d’Italia si sono affacciati dai balconi e dalle finestre delle proprie abitazioni per ricordare, con tanto di fasce tricolori e lenzuoli bianchi, il sacrificio di Giovanni Falcone e delle altre vittime della mafia.
La prestigiosa rete nazionale di scuole denominata “Coloriamo il nostro futuro” si è mobilitata ieri , sabato 23 maggio 2020, per il flash mob social della giornata nazionale della legalità: l’ha fatto grazie all’entusiasmo di tantissimi piccoli alfieri della legalità.

Nella sezione "Convegno" è stata inserita la documentazione inerente al XX Convegno dei Minisindaci dei Parchi d'Italia

Clicca qui per visualizzare la documentazione.

 

Top
Questo sito, o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi di più. More details…